Benvenuto nello Shop di Beesy24

Ingrassi? Ecco 6 cause che non sospetti

Pubblicato il da Loredana Rizzo in , , ,

 

 

 

 

 

 

 

 

Comportamenti, abitudini e stress incidono sul peso quasi quanto una cattiva alimentazione: scopri i perché dietro gli inspiegabili chili di troppo

Non si ingrassa solo per colpa di gola e pigrizia. Alcuni comportamenti, abitudini, stati d’animo possono farvi aumentare di peso nonostante le privazioni a tavola e le ore trascorse in palestra.

Ecco qualche esempio.

 

° Dieta eccessiva. Un errore comune è quello di seguire regimi alimentari troppo drastici o restrittivi. A furia di privazioni, si cede a un piccolo peccato di gola, poi a un altro, fino ad abbandonarsi a grandi scorpacciate. Oppure si segue una dieta ferrea dal lunedì al venerdì, per poi rimpinzarsi nel fine settimana. L’alternanza di digiuno e abbuffate, alla lunga, provoca aumento di peso.

 

°Voracità. I cibi vengono ingoiati a grandi bocconi, senza masticarli o assaporarli, e alla fine si mangia più del dovuto. Secondo qualche studio, chi divora i piatti velocemente ingrassa più in fretta perché non ha il tempo di avvertire il senso di sazietà, in quanto gli ormoni deputati a “spegnere” l’appetito non sono prodotti in quantità sufficiente.

 

°Fame nervosa. Secondo un’indagine condotta online dall’Osservatorio PoolPharma Research, il 33% delle donne e il 19% degli uomini mangiano troppo per compensare un vuoto emotivo. Nelle situazioni di malessere l’organismo reagisce aumentando la produzione di adrenalina, la quale stimola la produzione di insulina, l’ormone che controlla il senso di fame.

 

°Stress. Alcuni studi hanno dimostrato che chi è sotto tensione brucia meno calorie degli altri. Nelle persone ansiose o agitate si rilevano livelli più alti di cortisolo, l’ormone dello stress, e insulina: entrambi determinano una minore capacità dell’organismo di smaltire i grassi in eccesso, che vanno ad accumularsi soprattutto sul girovita.

 

°Noia. Mangiare è un antidoto perfetto all’ozio: è semplice, comodo, gratificante. Tv e computer predispongono allo “sgranocchiamento”. Si chiamano “nibblers” (letteralmente, gli “spiluccatori”): non fanno che aprire il frigorifero per cercare snack e dolciumi.

 

°Notti insonni. I “night eaters” mangiano di notte, perché non riescono a dormire. Inoltre, chi non dorme a sufficienza di giorno è stanco e irritabile, perciò cede più facilmente alla tentazione di sgranocchiare cibi proibiti. È provato che le persone con disturbi del sonno mostrano fluttuazioni dei livelli degli ormoni implicati nel senso di sazietà.

 

I piccoli cambiamenti nello stile di vita per aumentare il metabolismo

 

A volte la dieta da sola non basta. Servono astuzie, accorgimenti, nuove abitudini per far scendere l’ago della bilancia più in fretta. Ecco i consigli salvalinea

Per far funzionare una dieta serve anche un po’ di furbizia. Tutto parte dal cervello: i centri nervosi della fame possono essere “ingannati” da piccoli accorgimenti che, depistando l’attenzione dai cibi più appetibili, ma anche più pericolosi, aiutano a limitare l’introito calorico.

Mangiare di meno e fare più attività fisica è la strada per perdere peso. Ma quando il motore sembra essersi fermato, il metabolismo può avere bisogno di una spinta sull’acceleratore. Basta apportare piccole modifiche allo stile di vita,per velocizzare il metabolismo.

 

° Consuma almeno 1200 calorie al giorno

 

Sembra un paradosso, ma assumere meno di 1.200 calorie al giorno può effettivamente rallentare la perdita di peso.

Se si mangia molto meno del fabbisogno giornaliero, il corpo entrerà nella condizione fisiologica di “essere affamato”, e quindi assimilerà tutti i cibi, trasformandoli in grassi Una donna con uno stile di vita moderatamente attivo ha bisogno di circa 1.400-1.700 calorie al giorno, che dovrebbero provenire da una varietà  di sostanze nutritive: carboidrati ricchi di fibre (cereali integrali, frutta e verdura), proteine ​​magre (pesce, pollame senza pelle e prosciutto) e grassi sani (frutta secca, semi, olio di oliva).

 

° Allenati con i pesi

 

Il corpo si mantiene tonico grazie alla sintesi delle proteine​​, ovvero un processo intenso che serve a bruciare calorie.

Se ci si allena con i pesi usando pochi chili ma eseguendo diverse ripetizioni, si bruceranno più calorie rispetto all’esecuzione dello stesso esercizio con pesi maggiori e poche ripetizioni.Essere a dieta senza allenarsi comporterà, certo, una perdita di peso, ma questa proverrà per il 25% dal tessuto muscolare. Il risultato non sarà solo un corpo poco tonico, ma anche un metabolismo rallentato, perché “non sarà programmato” per bruciare le calorie in più che servono per avere i muscoli tonici.

° Stai sempre in movimento

 

Secondo gli ultimi studi, muoversi tutto il giorno anche di pochissimo (alzarsi dalla sedia, camminare negli spazi chiusi, fare le scale, fare i mestieri di casa) accelera il metabolismo.

Chi si muove costantemente durante le piccole attività quotidiane, acquista meno peso rispetto a chi tende a sedersi appena può .Ecco perché è meglio salire le scale, appena si può, invece di prendere l’ascensore, e alzarsi dalla sedia almeno ogni ora.

Se si sommano queste piccole attività, il metabolismo ringrazierà.

 

° Assumi l’alga fucus

Verde è il colore del metabolismo veloce. Tè verde, caffè verde, alghe: sono tutte sostanze che accelerano la combustione delle calorie.

In particolare, la fucoxantina, una sostanza che dà alle alghe il suo colore verde-bruno, ha dimostrato di avere effetti anti-obesità.

Ai pazienti con un basso tasso metabolico, che non tollerano i farmaci, suggeriscono di assumere l’alga fucus (quella che contiene fucoxantina) in combinazione con il tè verde.

 

° Condisci l’insalata con l’aceto

 

Secondo gli ultimi studi nutrizionisti, l’acido acetico contenuto nell’aceto (compreso quello balsamico) stimola la combustione dei grassi.

In particolare, è stato evidenziato un livello inferiore di peso, adipe accumulato e trigliceridi nel sangue, nelle persone obese che hanno introdotto l’aceto nella dieta.

Per accelerare il metabolismo, suggerisco di condire l’insalata con l’aceto brucia-grassi, quindi, ma anche con l’olio di oliva , quest’ultimo aiuta a sentirsi sazi più a lungo, grazie all’acido oleico, che stimola il rilascio dell’ormone, responsabile del senso di fame.

 

° Vai di pesce

 

Gli acidi grassi Omega-3 contenuti nel pesce, fanno meraviglie per il metabolismo. Aumentano l’efficienza degli ormoni tiroidei durante la sintesi dei grassi

 

Assumi quindi regolarmente pesce grasso (salmone, tonno, sardine, trota ).

 

° Cambia l’apporto delle varie sostanze nutritive

 

Se si assume sempre la stessa tipologia di alimenti, il corpo si può adattare diminuendo la velocità del metabolismo.

Prova una dieta a basso contenuto di grassi per 4 settimane, seguite da 2 settimane un po’ più ricche nei rispettivi gruppi nutritivi (proteine, carboidrati e grassi) – suggerisce la dottoressa Cederquist – Ad esempio un giorno aumenta la dose di proteine a pranzo, il giorno dopo aggiungi un cibo a base di grasso, il giorno dopo ancora privilegia i carboidrati e così via.

Alternare le quantità dei vari gruppi nutritivi accelera il metabolismo.

 

Scegli il biologico

 

Secondo alcuni studi, i conservanti alimentari chimici possono aver contribuito al rialzo dei tassi di obesità negli ultimi anni.

La ricerca scientifica non ha ancora rivelato esattamente come funzionino, ma i ricercatori sostengono che alcuni tipi di conservanti possono indurre una delle seguenti azioni: influenzare l’appetito, rallentare il metabolismo oppure indurre le cellule a trasformarsi in depositi di grasso.

Quando è possibile, quindi, mangiare biologico è uno dei suggerimenti per mantenere il metabolismo in attività.

PRODOTTI CONSIGLIATI
HAI BISOGNO DI AIUTO?
800 97 30 84Numero Verde
10:00 18:00 (lunedì - venerdì)
SEGUICI SUI SOCIAL
ACQUISTA ON-LINE IN TUTTA SICUREZZA
Spedizione Gratuita Spedizione express con consegna in tutta Italia.
Pagamenti Sicuri Pagamenti con PayPal e Carte di Credito.
Consegna in 24h/48h Consegna in 2 giorni in tutta italia (isole esc.)

Inizia il tuo Business!

Ottieni la tua Rendita Extra